Indietro

Lungo il fiume Poprad a Krynica

Lungo il fiume Poprad a Krynica

Solo 8 km separano Nowy Sącz da Stary Sącz. La piazza del  mercato di Stary Sącz costituisce una delle attrattive della città. Nel XIII secolo è stato fondato, dalla principessa Cunegonda, moglie di Boleslao il Timido, il convento fortificato delle Clarisse. La sua fondatrice, dopo la morte del marito entrò tra le Clarisse e oggi è beatificata dalla chiesa cattolica. A sud di Stary Sącz si estende la valle del fiume Poprad, lungo la quale proseguiamo il nostro viaggio. La valle si restringe velocemente. Passiamo da Rytro con le rovine del castello del XIII secolo per andare a Piwniczna-Zdrój. Sul tratto di fiume Poprad tra queste località vengono organizzate  gite in barca  a fondo piatto. Una parte della valle da Piwniczna alle terme di Muszyna è famosa per gli stupendi paesaggi.
A Muszyna lasciamo la valle del fiume Poprad e ci indirizziamo verso Krynica. Passiamo dal villaggio Powroźnik dove troviamo una chiesetta ortodossa in legno dei Lemchi costruita nel 1600. Krynica-Zdrój è una famosa città termale situata ai piedi  di Jaworzyna Krynicka (1114 s.l.m.). La vetta può essere raggiunta con la funivia, e sul versante si trova una grande stazione sciistica. Nel centro della città termale possiamo ammirare le antiche ville di legno. Una di queste ville ospita il museo dedicato a Nikifor di Krynica, pittore primitivista di fama mondiale Lemco dei monti Beschidi Bassi.

Gioca Gioca